ASD CORMOR CALCIO

Del Piero ora parla da tifoso “Juve, ho esultato alla tv”

“Sabato ho viaggiato nel tempo. Prima sono tornato un tifoso della Juventus, soltanto un tifoso, come ero vent’anni fa. E da tifoso ho assistito ad una grande partita, ho esultato davanti alla tivù per l’emozionante esito dei supplementari dopo la rimonta nei tempi regolamentari”.

Ale Del Piero, 705 presenze e 289 gol per la Juventus. Ansa
Ale Del Piero, 705 presenze e 289 gol per la Juventus. Ansa

le parole di ale — A scrivere è Ale Del Piero che attraverso il suo sito ufficiale commenta il primo trionfo stagionale della Juventus a Pechino nella finale di Supercoppa contro il Napoli. “Il risultato assume maggior importanza alla luce del valore dell’avversario, il Napoli, che ha meritato di arrivare fino a Pechino, e sarà certamente protagonista nel campionato che sta per iniziare – continua Pinturicchio -. Poi il viaggio nel tempo è proseguito. E a riportarmi avanti di 20 anni, con tutto l’orgoglio di quello che in questo ventennio in bianconero sono (e siamo) riusciti a fare, sono state le parole che ha scritto sulla sua pagina Facebook Gigi Buffon (“Del Piero meritava di alzare questo trofeo” ndr). Non avevo bisogno di conferme: il rapporto che ho costruito con i miei compagni di squadra è una delle cose di cui vado più orgoglioso, e ne sono sempre stato consapevole. Ma la dedica di un amico come Gigi, di uno sincero come lui, mi ha veramente sorpreso ed emozionato, al termine della prima finale senza di me dopo tanti anni. Grazie Gigi, sono felice che sia stato tu ad alzare la Coppa, frutto di quello scudetto che abbiamo tanto sognato e sudato, di quell’abbraccio nello spogliatoio a Trieste senza riuscire a dirsi una parola. Sono sicuro che non sarà l’ultima Coppa che alzerai”.

Gasport

Lascia un commento a ASD Cormor Calcio

 
Back to Top